Modulo online Monte Testaccio

Sabato 1 ottobre 2022, ore 9,30-11,30
MONTE DEI COCCI TRA ARCHEOLOGIA E TERRITORIO:
DAI TITULI PICTI ALLE INSEGNE DI OSTERIE
[Apertura esclusiva]

Accompagna: Priscilla Polidori
Punto di incontro: Via Nicola Zabaglia, 24 (angolo con via Galvani)
Coordinate: 41.877334, 12.476025
Costo: 8 euro
Costi aggiuntivi: Biglietto d’ingresso: gratuito per possessori MIC CARD; intero € 4,00, ridotto € 3,00 intero € 4,00
Info: 339-3585839, appasseggio@gmail.com
Note: indossare scarpe comode per la salita sul Monte dei Cocci
Info: appasseggio@gmail.com, cell. 339-3585839

Una passeggiata con apertura esclusiva per poter ammirare l’impareggiabile panorama della città dalla cima del Monte Testaccio,  un rilievo artificiale composto di milioni di frammenti di anfore accuratamente impilati. Questa imponente discarica rappresenta uno straordinario archivio  in grado di fornirci innumerevoli informazioni sui commerci, sulle abitudini alimentari dei romani e sull’annoso problema, ieri come oggi, dello smaltimento dei rifiuti. Durante la passeggiata ripercorreremo anche tutta la storia del monte,  dai cruenti spettacoli del Carnevale al percorso della Via Crucis, camminando anche lungo le sue pendici, nella zona più mondana del quartiere, per scoprire le storie di vecchie osterie e antichi mestieri tra le innumerevoli grotte ricavate all’interno di una “montagna di cocci”.

Informativa sulla privacy