Fiume Almone o Marrana della Caffarella

Fiume Almone.
  • Codice: 01543
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
  • LocalitÓ/quartiere: Via Appia
  • Localizzazione specifica: Nell'area dell'ex Cartiera Latina
  • Tipo: POI mitologico
  • Coordinate geografiche: 41.868502°N 12.502230°E

Abstract

È legato alla figura mitologica di Almone, uno dei figli di Tirro, capo dei pastori del re Latino, rimasto ucciso nel primo scontro tra i Latini e i Troiani di Enea descritto da Virgilio nel VII libro dell'Eneide. Le sue acque erano particolarmente care ai Romani che vi immergevano ogni anno il simulacro della Magna Mater (Cibele) con una solenne cerimonia lustrale chiamata Lavatio Matris Deum. Il suo corso ha origine dai Colli Albani, attraversa la Valle della Caffarella ricevendo le acque dalle numerose sorgenti ancora presenti e, fino al secolo scorso, affluiva nel Tevere nei pressi della ex area industriale del Gazometro. Negli anni Venti il tratto finale, dall'ex Cartiera Latina fino al Tevere, venne interrato; vi si fecero confluire diversi scarichi fognari finché non risultò troppo inquinato e fu convogliato nel grande collettore che si sviluppa sulla sinistra del Tevere diretto al depuratore della Magliana.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Nessun record trovato