La localita' Cecafumo

Agglomerato di casette.
  • Codice: 01747
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
  • LocalitÓ/quartiere: Tuscolano
  • Localizzazione specifica: Angolo via Tuscolana - Via dei Sulpici
  • Tipo: POI urbanistico
  • Coordinate geografiche: 41.862171 °N 12.552623 °E

Abstract

Quasi soffocato dai palazzi del secondo dopoguerra, in via dei Sulpici resiste un piccolo agglomerato di casette, residuo di quella ruralità del primo Novecento che faceva del Quadraro un luogo ancora immerso nella campagna romana. Oltre Porta Furba la famiglia nobile Gerini possedeva ampi appezzamenti di terreno, che si estendevano lungo la via Tuscolana, quasi fin sotto le pendici dei Colli Albani. L'area dove oggi sorge il quartiere Ina Casa Tuscolano, agli inizi del Novecento era destinata all'agricoltura e a piccole attività artigianali. Qui sorgeva l'Osteria oggi nota come Cecafumo, che tuttavia, erroneamente, è considerata l'origine del toponimo. Al contrario fu la località a dare il nome all'osteria: Cecafumo infatti indicava la presenza di fumi stagnanti, che si alzavano dalle molte attività artigianali e dal tram dei Castelli che qui aveva la sua stazione.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Nessun record trovato